Il parco macchine comprende 7 presse a camera fredda a partire dalle 250 alle 1000 tonnellate di forza di chiusura. Tale forza risulta distribuita in:
 
   - 1 Colosio PFO1000 ton
   - 1 Colosio PFO560 ton
   - 1 Colosio PFO500 ton
   - 3 Colosio PFO400 ton
   - 1 Colosio PFO250 ton 

Le presse sono organizzate in due linee di produzione in base al tonnellaggio: la prima adibita a macchine medio-piccole, mentre la seconda adibita a macchine medio-grandi. Questa suddivisione ci permette di gestire con maggiore efficienza la produzione in ogni sua fase.
L’attivitÓ produttiva pu˛ contare sulla capacitÓ fusoria di 4000Kg/h grazie a due forni fusori posti in testa alle due linee di produzione. L’alluminio liquido viene trasportato, dal forno fusorio al forno elettrico di mantenimento, mediante una monorotaia a paranco. Le attivitÓ di depurazione e di analisi chimica del metallo avvengono all'inizio di ogni turno lavorativo, garantendo in questo modo la qualitÓ dei getti.
 
La struttura produttiva dell'azienda si avvale di 7 macchine di pressofusione totalmente automatizzate. La potenza di tali macchine si sviluppa lungo una gamma che va dalle 250 alle 1000 tonnellate, consentendo la produzione di getti con peso da Kg 0,1 a Kg 18,0.